Varietà di vite resistenti alle malattie fungine (PIWI)

Sta crescendo il numero di persone che desidera piante che resistono alle malattie fungine senza l’impiego di anticrittogamici. Per soddisfare questa richiesta, si è attenti a praticare la viticoltura tradizionale nel pieno rispetto dell’ambiente. Il nostro contributo vi è di moltiplicare e di coltivare, oltre alle varietà tradizionali e autoctone, le varietà resistenti alle malattie fungine.

Grazie ai lavori di incrocio con varietà resistenti provenienti dall’America o dall’Asia
si è riuscito a combinare la resistenza dei vitigni americani e asiatici con la qualità dei vitigni europei.
Da milioni di anni, queste varietà selvatiche vivono in simbiosi con le malattie fungine e svilupparono le sudette resistenze. Perciò le varietà di uva da tavola e da vino resistenti ai funghi non necessitano di anticrittogamici, proteggono il habitat naturale del giardino e producono uve da tavola gustose.
È un passo avanti verso una viticoltura naturale.

Vorreste anche voi offrire ai vostri clienti varietà di uva da tavola e da vino naturali, che fanno del vitigno un giardino avventuroso?

Siamo a vostra disposizione!

Viti resistenti di uva da vino bianco (PIWI)

Viti resistenti di uva da vino rosso (PIWI)

Viti resistenti di uva da tavola rosse (PIWI)

Viti resistenti di uva da tavola bianche (PIWI)